Cava e terreni agricoli ad ANGHIARI

Vendita Giudiziaria
Sale
products

Galleria Foto

Salva

L'intero appezzamento di terreno corrisponde ad un'area con superficie complessiva catastale pari a circa 3.19 Ha, su parte dei quali, si ripete, era avviata una attività di coltivazione di cava (estrazione di materiale ghiaioso principalmente).

Tali immobili sono quasi tutti facenti parte di una cava nel Comune di Anghiari (c.d.
Cava di San Lorenzo), per la quale nel 2011 era stata rilasciata una autorizzazione dal Comune di Anghiari alla società in questione per l’estrazione di materiale. La porzione di terreno non destinata a cava (parte della p.lla 50) risulta terreno agricolo, come meglio specificato nel Certificato di Destinazione Urbanistica delle aree.

Per quanto concerne le attività di estrazione materiale dalla cava, il regolamento
urbanistico e le norme estratte dalle Norme Tecniche di Attuazione, confermano la
possibilità di utilizzo del lotto come attività estrattiva e pertanto risulterà possibile richiedere una nuova autorizzazione per il completamento della coltivazione.
Sulla scorta della Legge regionale 25 marzo 2015, n. 35 e smi, la cava risulta censita nell'elenco regionale oltre che estratto del “Piano delle Attività Estrattive, di Recupero delle aree escavate e riutilizzo dei residui recuperabili della Provincia di Arezzo” il quale regolamenta le attività di coltivazione della cava; il terreno risulta inserito nell'elenco riportato al piano cave per il quale è già stata approvata la proposta di adozione dalla Giunta Regionale Toscana.

Curatore: Dott.ssa Orietta Baroni
tel. 0575.810152
fax 0575.815629
p.e.c. f2.2019arezzo@pecfallimenti.it

Per richiedere la visita all’immobile in gara:
Email: visite.ivg@gmail.com
Cell.: 3397337017

(questo è un estratto, per una descrizione più dettagliata e completa si invita a prendere visione della perizia o di quanto scritto sull'avviso di vendita).

Offerte entro il 16/12/2019
Data vendita il 17/12/2019
La vendita avrà luogo presso : studio in Via Ser Petraccolo n.7, Arezzo
Scheda aggiornata il 24/06/2019 alle ore 05:16
Informazioni sulla Procedura
Tribunale di Arezzo
N° IVG: 97/19CAR0
Numero: Fallimento 2/19
Giudice: Dott.ssa Michela Grillo
Curatore: Dr.ssa Orietta Baroni
17/12/2019 108.000,00 €

Modalità di partecipazione

E’ OBBLIGATORIO:

Modalità di partecipazione

Fallimenti e Concorsuali

E’ OBBLIGATORIO

1. CONSULTARE L’ORDINANZA o AVVISO DI VENDITA:

dai quali si evincono le disposizioni del Giudice, le date e le modalità di vendita ed il termine per il deposito delle offerte

2. CONSULTARE LA PERIZIA:

dove si reperiscono i dati catastali, eventuali difformità o abusi, e quanto è necessario ai fini della conoscenza dell’immobile

3. PRESENTARE DOMANDA IN BUSTA CHIUSA:

presso la Cancelleria del Tribunale o presso il delegato allegando assegno/i circolare/i non trasferibile/i secondo le modalità e le disposizioni richieste nell’ordinanza o nell’avviso di vendita allegato alla presente scheda

ATTENZIONE LA PARTECIPAZIONE ALLE VENDITE ATTESTA LA PERFETTA CONOSCENZADELLA PERIZIA E DELL’ORDINANZA DI VENDITA E DI TUTTE LE DISPOSIZIONI O INFORMAZIONI IN ESSE CONTENUTE. PRIMA DI DEPOSITARE OFFERTE DI ACQUISTOCONTROLLARE EVENTUALI MODIFICHE O AGGIORNAMENTI NELLA SCHEDA DEL BENE.

STATO DI OCCUPAZIONE e VISITE:

per essere edotti sullo stato di occupazione, la condizione dei luoghi e sugli oneri condominiali, e concordare la visita contattare il Delegato alla vendita

Cookie Privacy

Il nostro sito utilizza i Cookie per una corretta esperienza di navigazione, continuando ne accetti il loro utilizzo. Ulteriori INFO.